Tag Archives: 2112

Ancora cessioni di rami d’azienda, adesso tocca ai dipendenti “HP”: cosa c’è da sapere

Ancora cessioni di rami d’azienda, adesso tocca ai dipendenti “HP”: cosa c’è da sapere

Il 19 settembre 2016 Assolombarda comunica alle OO.SS. (qui disponibile in comunicato sindacale FIOM FIM UILM Coordinamento Nazionale RSU HP ES Italia) l’intenzione di due società del gruppo HP di procedere a ben due cessioni di ramo d’azienda che coinvolgono 659 lavoratori, che avverrano il 1° gennaio 2017. La cessione del ramo “ES” (attività di

Appalti al ribasso del costo del lavoro: strategie e tutela per i lavoratori

Esiste un bacino enorme di lavoratori cd. “in appalto” che giorno dopo giorno vive con l’angoscia della perdita del posto di lavoro (o del ridimensionamento dei diritti, specialmente quelli di natura economica), dettata dal fatto che il proprio futuro lavorativo dipende dal mantenimento delle commesse, per lo più concesse da grandi realtà imprenditoriali, molte delle quali giocano

Lavoratori, appalti, trasferimenti e societarizzazioni: cosa c’è da sapere

Cos’è la societarizzazione? La societarizzazione in materia di tutela dei lavoratori non è un termine propriamente giuridico, generalmente sta ad indicare una esternalizzazione di attività e dipendenti verso una società costituita ad hoc in occasione del trasferimento, possibilmente controllata proprio da chi cede il ramo d’azienda, a cui affidare (nella maggior parte dei casi) l’appalto

UCCMB e altre società fuori dai gruppi bancari: i rischi potenziali per i lavoratori “ceduti” a Fortress

 La capogruppo Unicredit ha sottoscritto un accordo con “affiliate” di Fortress e Prelios per la cessione delle quote della controllata UCCMB (Unicredit Credit Management Bank S.p.a.), operazione che coinvolgerà più di 600 dipendenti, che si vedrebbero catapultati fuori dal gruppo bancario per essere assorbiti – non è ancora chiaro attraverso quali modalità societarie – da

Il valore straordinario del diritto del lavoro. Call center e precarietà.

Le fabbriche virtuali dei grandi gruppi di società e la precarietà di massa Martedì 17 giugno si è tenuta presso la Commissione lavoro della Camera la prima audizione un’indagine conoscitiva sul fenomeno dei call center presenti sul territorio italiano.Vi riportiamo l’intervento di Lidia Undiemi, che studia da anni il fenomeno e che svolge attività di

Cessione dipendenti BNL: forti dubbi sulle garanzie contenute nell’accordo di armonizzazione

di Lidia Undiemi e Ernesto Maria Cirillo Apprendiamo con una certa incredulità l’entusiasmo manifestato dalle Organizzazioni sindacali in merito al raggiungimento dell’accordo di armonizzazione ex art. 47 l. n. 428/1990 relativo ai trasferimenti di rami di azienda che la Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. intende realizzare in favore di una società che ancora nemmeno esiste!

Altra vittoria contro le esternalizzazioni: importanti spunti di difesa!

In una recentissima sentenza della Corte di Appello di Napoli, n. 1238/2013, emerge un interessante orientamento della giurisprudenza del lavoro secondo cui la mancata cessione dei software di gestione dei servizi nell’ ambito del quale continuano ad operare i dipendenti ceduti non consente di qualificare il ramo di azienda trasferito ai sensi dell’ art. 2112

Top
Lidia Undiemi