Progetto politico contro le esternalizzazioni abusive articles

Iacona e gli “esternalizzati” Telecom: i politici non sono lo specchio del paese.

Iacona e gli “esternalizzati” Telecom: i politici non sono lo specchio del paese.

Si dice che la classe dirigente italiana sia lo specchio del paese. Probabilmente anche io sarei arrivata alla stessa conclusione se non avessi scelto di lottare in prima linea assieme a coloro che si sono ritrovati a difendere il posto di lavoro contro tutto e tutti. Mi sembra ieri, eppure sono passati circa otto anni

E’ in atto una riforma “occulta” della Giustizia? Quello che non vi dicono.

Coperto da © Copyright, compreso il dossier scaricabile in pdf. Da circa 4 anni conduco una battaglia sul campo contro il precariato e i rischi di “abusi” derivanti dalle privatizzazioni dell’informatica giudiziaria. Non meno importante il ruolo assunto da Finmeccanica riguardo al sistema delle intercettazioni. Su tale gigantesca questione regna il silenzio.  Spesso mi chiedo

Svolta nella ‘guerra del debito’: crollerà la trama speculativa?

Non è di eurobonds o di spread che ha bisogno l’Europa, occorrono scelte politiche mirate a proteggere l’economia reale e lo Stato sociale dall’aggressione finanziaria. Continua a leggere su: http://www.wallstreetitalia.com/article/1367128/politica-economica/svolta-nella-guerra-del-debito-crollera-la-trama-speculativa.aspx    Invia l’articolo in formato PDF   

Argomento imbarazzante per la classe politica: le cause della crisi.

Negli Stati Uniti la grande crisi finanziaria iniziata nel 2007 ha assunto l’aspetto dei “mutui subprime”, mentre in Europa lo stesso fenomeno si è manifestato sotto forma di “debito sovrano”. Nel giugno del 2010, il presidente Obama raggiunge l’accordo sulla riforma di Wall Street. Il cavallo di battaglia della nuova disciplina dei mercati finanziari è

Wind esternalizza 1600 lavoratori? Ecco alcuni strumenti di difesa politici-istituzionali, sindacali ed individuali.

Una volta in Italia, quando ancora si stava relativamente bene, c’era il datore di lavoro che coincideva con l’imprenditore che, per condurre la propria attività economica, agiva legalmente mediante un’unica società. Adesso abbiamo i manager, agiscono per conto di proprietari di quote di partecipazione in imprese gestite mediante una miriade di società intrecciate fra loro

Vertenza Alitalia: lavoratori, non è ancora detta l’ultima parola

A distanza di tre anni la vertenza Alitalia/CAI non è ancora chiusa, e non lo sarà fin quando coloro che hanno “rubato” il futuro a migliaia di lavoratori non restituiranno quanto preso con la complicità di un Parlamento che utilizza la legge per fare arricchire pochi “privilegiati” a danno della collettività. Appalti, scatole cinesi, trasferimenti

Cessione tecnici di rete Vodafone: un accordo senza accordi?

Lavoreremo assieme per un progetto contro le esternalizzazioni e le delocalizzazioni… Il 14 giugno 2011 è stata siglata l’ipotesi di accordo sindacale relativa alla cessione dei 335 tecnici di rete attuata da Vodafone Omnitel NV (d’ora in poi Vodafone) in favore di Ericsson Telecomunicazioni S.p.A. (d’ora in poi Ericsson), A mio parere, questo accordo non

Intervista a Lidia Undiemi e Gioacchino Genchi: Precarietà e controllo occulto dell’informatica della Giustizia, vergognosa destituzione di Genchi dalla PS, opera del despota di Arcore

INTERVISTA A RADIO TIME DI MASSIMO PISCIOTTA E MARIO CAMINITI In questo broadcast audio mp3 ascoltate l’intervista a Lidia Undiemi, sulla “scomparsa” dei lavoratori dai media generalisti e dai giornali. Lidia parla anche del controllo “occulto” in remoto, con il pretesto dell’assitenza tecnica ai computer della Magistratura via IP sulla Rete. I dati dei magistrati

Top Lidia Undiemi