Cronaca del Lavoro articles

Italia e Germania: lavoratori uniti contro le decisioni del gruppo Unicredit

Italia e Germania: lavoratori uniti contro le decisioni del gruppo Unicredit

Sotto lo strato spesso e scuro del dibattito politico che vede il premier Monti e la cancelliera Merkel protagonisti dei rapporti fra Italia e Germania c’è un’altra Europa, una nuova forma di alleanza che dal basso verso l’alto tocca i nodi cruciali di una probabile rivoluzione culturale che attraverserà tutto il continente. Nel gruppo Unicredit

E’ in atto una riforma “occulta” della Giustizia? Quello che non vi dicono.

Coperto da © Copyright, compreso il dossier scaricabile in pdf. Da circa 4 anni conduco una battaglia sul campo contro il precariato e i rischi di “abusi” derivanti dalle privatizzazioni dell’informatica giudiziaria. Non meno importante il ruolo assunto da Finmeccanica riguardo al sistema delle intercettazioni. Su tale gigantesca questione regna il silenzio.  Spesso mi chiedo

Wind esternalizza 1600 lavoratori? Ecco alcuni strumenti di difesa politici-istituzionali, sindacali ed individuali.

Una volta in Italia, quando ancora si stava relativamente bene, c’era il datore di lavoro che coincideva con l’imprenditore che, per condurre la propria attività economica, agiva legalmente mediante un’unica società. Adesso abbiamo i manager, agiscono per conto di proprietari di quote di partecipazione in imprese gestite mediante una miriade di società intrecciate fra loro

L’idea politica più diffusa per uscire dalla crisi? La promozione della “guerra fra poveri”.

  Lo chiamano ‘’dualismo di sistema’’, un’espressione che fa sentire importanti, salvo poi scoprire che si tratta di un modo elegante per sostenere che le difficoltà lavorative che affliggono milioni di precari italiani dipendono dal raggiunto benessere di quei lavoratori che riescono ancora a guadagnare uno stipendio decente. E questi ultimi, convinti di possedere sufficienti

Vertenza Alitalia: lavoratori, non è ancora detta l’ultima parola

A distanza di tre anni la vertenza Alitalia/CAI non è ancora chiusa, e non lo sarà fin quando coloro che hanno “rubato” il futuro a migliaia di lavoratori non restituiranno quanto preso con la complicità di un Parlamento che utilizza la legge per fare arricchire pochi “privilegiati” a danno della collettività. Appalti, scatole cinesi, trasferimenti

Cessione tecnici di rete Vodafone: un accordo senza accordi?

Lavoreremo assieme per un progetto contro le esternalizzazioni e le delocalizzazioni… Il 14 giugno 2011 è stata siglata l’ipotesi di accordo sindacale relativa alla cessione dei 335 tecnici di rete attuata da Vodafone Omnitel NV (d’ora in poi Vodafone) in favore di Ericsson Telecomunicazioni S.p.A. (d’ora in poi Ericsson), A mio parere, questo accordo non

Intervista a Lidia Undiemi e Gioacchino Genchi: Precarietà e controllo occulto dell’informatica della Giustizia, vergognosa destituzione di Genchi dalla PS, opera del despota di Arcore

INTERVISTA A RADIO TIME DI MASSIMO PISCIOTTA E MARIO CAMINITI In questo broadcast audio mp3 ascoltate l’intervista a Lidia Undiemi, sulla “scomparsa” dei lavoratori dai media generalisti e dai giornali. Lidia parla anche del controllo “occulto” in remoto, con il pretesto dell’assitenza tecnica ai computer della Magistratura via IP sulla Rete. I dati dei magistrati

La Sicilia mantenuta in uno stato permanete di “equilibrio precario”

La Sicilia è una regione mantenuta in uno stato permanente di “equilibrio precario”, e ciò vale sia per il settore economico-industriale che per le attività riconducibili alla pubblica amministrazione. Il territorio siciliano, non a caso, presenta il più alto tasso di disoccupazione che riguarda soprattutto i giovani, le donne e, a causa della crisi che

Top
Lidia Undiemi