Cosa accade in Sicilia articles

E’ in atto una riforma “occulta” della Giustizia? Quello che non vi dicono.

E’ in atto una riforma “occulta” della Giustizia? Quello che non vi dicono.

Coperto da © Copyright, compreso il dossier scaricabile in pdf. Da circa 4 anni conduco una battaglia sul campo contro il precariato e i rischi di “abusi” derivanti dalle privatizzazioni dell’informatica giudiziaria. Non meno importante il ruolo assunto da Finmeccanica riguardo al sistema delle intercettazioni. Su tale gigantesca questione regna il silenzio.  Spesso mi chiedo

Sottoscriviamo la lettera di Roberto Scarpinato a Paolo Borsellino

Condivido pienamente l’iniziativa lanciata dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris a sostegno del procuratore generale Roberto Scarpinato, grande magistrato antimafia, finito nel “mirino” del CSM per le parole contenute nella lettera dedicata a Paolo Borsellino in occasione della cerimonia di commemorazione del 19 luglio scorso in via D’Amelio, organizzata dalla famiglia Borsellino e dal

In Sicilia la Troika non è la benvenuta: non finiremo come la Grecia.

Gentile presidente del Consiglio, conosciamo già le gravi anomalie politiche e finanziarie che affliggono la nostra terra, e sappiamo anche che Bruxelles e il Fondo Monetario Internazionale intendono appropriasi della sovranità popolare nazionale e locale con accordi intergovernativi dalla dubbia legittimità costituzionale, visto anche l’imbarazzante “freno” che state subendo dalla Corte Costituzionale tedesca, di cui

La Sicilia mantenuta in uno stato permanete di “equilibrio precario”

La Sicilia è una regione mantenuta in uno stato permanente di “equilibrio precario”, e ciò vale sia per il settore economico-industriale che per le attività riconducibili alla pubblica amministrazione. Il territorio siciliano, non a caso, presenta il più alto tasso di disoccupazione che riguarda soprattutto i giovani, le donne e, a causa della crisi che

Convegno su Lavoro e Precariato – Bagheria 6 febbraio 2011

Il dipartimento Lavoro e Welfare Sicilia e l’associazione Vittime del Precariato A.L.V.I.P. hanno oganizzato un incontro in Sicilia, precisamente a Bagheria, per discutere delle condizioni disastrose del mondo del lavoro italiano e delle possibili linee di intervento per arginare lo scandaloso fenomeno del precariato che oggi sembra inarrestabile. Dipartimento Lavoro IdV Sicilia e Associazione Vittime

Presentazione del DVD ’19 luglio 1992 – una Strage di Stato’ – Palermo, 29 gennaio 2011

Il film è stato diretto da Marco Canestrari, è curato dalla redazione del sito 19luglio1992.com e sarà distribuito in edicola dal Fatto Quotidiano a partire dall’otto febbraio. La presentazione palermitana avverrà alle ore 20.00 presso l’ex Cinema Edison in piazza Napoleone Colajanni. Dopo la proiezione, avrà luogo un dibattito sui temi del film con la

Il governo Lombardo non ha una politica industriale: nessuna garanzia “governativa” dei posti di lavoro potrà reggere all’impatto della crisi

Siamo a fine anno e il destino di centinaia di migliaia di posti posti di lavoro in Sicilia dipende dalle scelte di un governo che non ha una politica industriale. E’ inutile illudersi: senza uno sviluppo dell’economia reale nemmeno le stabilizzazioni nel pubblico impiego, su cui la politica di Lombardo investe in termini di successo

Sostegno alla mobilitazione “Invadiamo lo stretto” dei precari della scuola

Oggi, 12 settembre 2010, grande protesta dei precari della scuola, che manifesteranno sulle due sponde dello stretto di Messina. Sono attese oltre 7 mila persone del sud Italia. Alla mobilitazione “Invadiamo lo stretto” ha aderito anche l’Italia dei Valori che si opporrà con tutte le sue forze al degrado della scuola italiana e allo sfruttamento

Top
Lidia Undiemi