Contro la legge ammazza Giustizia del Lavoro. Niente diritti con la clausola compromissoria: vale anche per le esternalizzazioni?

Avete idea di cosa significhi applicare la clausola compromissoria per evitare che il lavoratore possa andare dal giudice per chiedere l’illegittimità del trasferimento?

Ve lo dico io, un disastro: masse di licenziamenti illegittimi dove l’unica possibilità per il lavoratore diveta la Giustizia privata con non meglio precisati arbitri.

Non è questo un aggiramento dell’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori?

Tenetevi informati, per l’operatività della clausola compromissoria occorre l’intervento sindacale entro 12 mesi, e poi, in via sperimentale, la legge prevede che sia il ministro ad occuparsene!!!

Ribelliamoci!

Tenetevi informati, riguarda ciascuno di noi…

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

About the Author

Lidia Undiemi
Esperta in materia di tutela dei lavoratori nelle trasformazioni di impresa. Dottore di ricerca in Diritto dell'Economia, dei Trasporti e dell'Ambiente. Titolo conseguito presso l'Università degli Studi di Palermo nell'aprile del 2010. Attualmente non ho alcun incarico all'Università di Palermo, continuo comunque ad impegnare gran parte del mio tempo in studi giuridici ed economici. Ho pubblicato un libro "Il ricatto dei mercati" che contiene una indagine sulla nuova governance economia europera ed internazionale, e sulle trasformazioni del mondo del lavoro nell'era della finanza. Sono autrice di pubblicazioni scientifiche, di cui l'ultima pubblicata nelle rivista scientifica di diritto del lavoro "Variazioni su Temi di Diritto del Lavoro" dal titolo "Trasferimento di parte d’azienda, appalti e collegamenti societari: complessità della realtà e nuove sfide interpretative". Ho realizzato un progetto scientifico e politico contro la crisi dell'economia reale e dei posti di lavoro causata dalla speculazione finanziaria. Credo nella ricerca come principale strumento principale di difesa contro derive autoritarie.

1 Comment on "Contro la legge ammazza Giustizia del Lavoro. Niente diritti con la clausola compromissoria: vale anche per le esternalizzazioni?"

  1. Avv. Mario Umberto Morini | 5 Gennaio 2011 at 18:57 | Rispondi

    E’ la logica della mediaconciliazione proposta dal Ministro Alfano – incostituzionale – volta a privatizzare (nel peggiore senso del termine) la giustizia, nella totale disinformazione del cittadino.
    Dobbiamo unire le forse di chi ancora crede che possa essere applicata la Costituzione e NON il suo lento e inesorabile soffocamento. Vi interessa? Ne possiamo parlare?
    Attendo risposta al mio indirizzo mail indicato. Grazie.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


sedici + 10 =